COOPERATIVA MINERVA | Servizi a sostegno della persona, della famiglia, della comunità.

Prevenzione

La prevenzione é, essenzialmente, educare alla scelta e alla responsabilità personale.
Va promossa da ciascuno secondo le proprie competenze e il ruolo che occupa e non può quindi essere delegata agli “esperti”.
Va radicata nella quotidianità e non può ridursi ad un intervento ordinario ed estemporaneo.
  La prevenzione, quindi, si “deve fare” in famiglia, a scuola, nei contesti di vita dei bambini e dei ragazzi.
È un’attività da realizzarsi “presto”, in tempi “non sospetti”, si rivolge agli adulti di riferimento in primis, lavora sulle capacità di mettersi in relazione e di confrontarsi con gli altri.
Alla base di questa concezione c’è l’idea che la relazione con l’adulto di riferimento, genitore e insegnante, è il fattore protettivo più efficace per quello che riguarda la prevenzione dei comportamenti a rischio.

La prevenzione ai comportamenti di addiction non si focalizza sulla dissuasione dall’uso di sostanze ma stimola competenze per migliorare le capacità di scelta dell’individuo.

Prevenire significa, secondo la nostra esperienza, individuare i potenziali rischi di un determinato comportamento (per esempio: l’abuso di sostanze) e formare/informare le persone coinvolte, attivando risorse e progetti che permettano loro di lavorare sulla “padronanza di sé” e sulla capacità di autodeterminarsi.

Incomincio da 3
La cooperativa Minerva, insieme con il Servizio per le Dipendenze del Levante Genovese della ASL 3, ha progettato e realizza dal 2009 il progetto di Prevenzione Primaria ai comportamenti di Dipendenza Incomincio da …3

Le 3 “T” è un progetto di prevenzione primaria rivolto ai genitori, a coloro che svolgono un ruolo educativo e ai ragazzi delle scuole “medie” che si propone di portare all’attenzione l’importanza di promuovere un “buon uso” e una “sana relazione” con le tecnologie digitali e i rischi che possono derivare da un utilizzo improprio.
Il progetto è finanziato dalla Fondazione Carige ed è realizzato da 4 partner: la cooperativa Minerva (Capofila di progetto), la Struttura Semplice Sert Levante Distretto 13, l’associazione Scuola di Robotica, l’associazione Timiotera.
Il progettto si  realizza nel territorio del Levante genovese.

Scegli una pagina: